Le sei colonne dell'Accademia Deforest

“Emozione unica è specializzare un professionista là dove vi sono carenze.
Il professionista è il nostro patrimonio più importante per soddisfare le esigenze di chi ha bisogno di attenzioni specifiche”
Nicolas Deforest

Una formazione basata sull’eccellenza

La scuola ha stabilito, in collaborazione con organismi nazionali e internazionali (OMS), i criteri qualitativi e quantitativi che costituiscono il percorso formativo

Un approccio pluridisciplinare

Che si adatta costantemente alle esigenze della professione e allo sviluppo personale dello studente

Un ancoraggio umanistico ed etico

La tradizione umanistica della facoltà conferisce al suo insegnamento una dimensione essenziale, grazie alla quale ogni studente prende coscienza della futura professione e sviluppa la propria capacità di adempiere alla sua missione

Uno spirito di decisione

Basato sulla padronanza delle conoscenze scientifiche e sullo sviluppo dell’intuizione che portano il futuro diplomato ad una grande capacità di “curare”

Passione

Al di là della mera conoscenza, del conseguimento di un diploma e della conquista del “saper fare”, trasferire agli studenti la passione per la propria professione sarà il vero e più importante obiettivo.

Un fondamento etico

L’etica, intesa come fondamento naturale dei valori coltivati da parte della scuola richiede un impegno collettivo al servizio del singolo.

Servizi Formativi Professionali

“Emozione unica è specializzare un professionista là dove vi sono carenze.
Il professionista è il nostro patrimonio più importante per soddisfare le esigenze di chi ha bisogno di attenzioni specifiche”
Nicolas Deforest

N E W S

Il riscaldamento muscolare per evitare strappi e contratture

Il riscaldamento muscolare è sempre necessario prima dell’allenamento, soprattutto quando la temperatura esterna è più fredda. In autunno e in inverno, i muscoli subiscono l’effetto delle basse temperature e si irrigidiscono. Questo avviene anche se non si pratica attività sportiva: quando siamo al freddo, per esempio, tendiamo a incassare la testa tra le spalle, o…

Il nuovo spazio eventi di Accademia Deforest per promuovere il benessere e il territorio

Accademia Deforest, scuola e studio di Osteopatia, mette a disposizione i suoi spazi per attività di promozione sociale, di promozione del benessere della persona e di promozione del territorio abruzzese. Questa ambizione è parte del DNA della scuola già da tempo, quando si trovava nella vecchia sede di via Fortore a Pescara e, in precedenza,…

Post-Graduate 2022: i corsi online di Osteopatia in Accademia Deforest

I corsi online di Osteopatia in Accademia Deforest, dedicati alla formazione post-graduate, sono alle porte. Si tratta di corsi erogati 50% a distanza (teoria) e 50% in presenza (pratica), dedicati a osteopati già diplomati e altri professionisti sanitari che vogliono approfondire alcuni ambiti di trattamento specifici. Nei primissimi mesi del 2022, saranno attivi: –  Il…

Osteopatia: per combattere la sofferenza

Scegliere, nella massima libertà che ci viene concessa, facendo discernimento per decidere di lottare contro la sofferenza, per riprenderci la vita e ridare dignità a quella vita che ci è stata affidata, come il dono più prezioso della nostra esistenza. Le disfunzioni osteopatiche possono colpire tutti, in qualsiasi situazione ed in qualsiasi età. In osteopatia…

Fisioterapia vs Osteopatia: quali sono le differenze?

Fisioterapia vs Osteopatia: per molte persone non è semplice tracciare le differenze. Infatti entrambe le discipline hanno come scopo la risoluzione di problematiche fisiche della persona e l’approccio manuale è comune sia alla fisioterapia che all’osteopatia. Tuttavia, non parliamo della stessa cosa, anzi! In questo articolo cercheremo di illustrare la differenza tra le due specializzazioni, soprattutto…

Perché parlare di alimentazione in gravidanza e in allattamento?

In queste fasi, è importante nutrirsi per nutrire, ossia scegliere quantità ma soprattutto qualità degli alimenti per rispondere in modo adeguato alle esigenze proprie e a quelle del figlio. Ma questo non significa mangiare per due! Le specifiche informazioni in possesso delle donne sono poche e non sempre corrette, fondate per lo più sul “sentito…